Arcelor- Mittal: Di Maio: la sicurezza dei lavoratori non è barattabile

332

Agenpress – “Ad Arcelor-Mittal ho detto chiaramente che la sicurezza dei lavoratori all’interno dello stabilimento tarantino non è barattabile. La vita delle persone non è barattabile”.

Così il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, in un post su Facebook rivolgendosi ad ArcelorMittal, al termine del tavolo con azienda e sindacati (incontro convocato dopo l’incidente che ha causato la morte dell’operaio Cosimo Massaro).

“L’azienda ha assicurato che farà un maggiore sforzo negli investimenti in manutenzione e sicurezza, utilizzando anche i lavoratori al momento in cassa integrazione se necessario.
Dalla prossima settimana proprietà e sindacati, inizieranno una serie di incontri, perché non c’è più tempo da perdere e nessun tipo di messa in sicurezza può essere considerata di secondaria importanza.
Entro il 31 dicembre di quest’anno, verranno adottate, inoltre, delle nuove soluzioni che eviteranno che gli operai possano trovarsi in pericolo di fronte a fenomeni atmosferici straordinari come la tempesta dello scorso 10 luglio”.