ArcelorMittal. Presenteremo un piano di investimenti straordinari a Taranto

92

Agenpress – “Presentazione dei Piani di investimenti straordinari legati alle manutenzioni ed attivazione di incontri ad hoc in tutte le aree dello stabilimento di Taranto, da estendere alle società controllate ed agli altri stabilimenti del gruppo, con le Rsu di riferimento legati alle manutenzioni ordinarie e straordinarie”.

E’ l’impegno assunto da ArcelorMittal dopo la lunga riunione di ieri al Mise presieduta dal vice premier Luigi Di Maio.

“Saranno fornite alle organizzazioni sindacali  le azioni di natura gestionale e gli investimenti utili a far fronte alle necessità emerse nel corso dei medesimi incontri”.

Il verbale di intesa prevede inoltre l’istituzione “di incontri, area per area, funzionali a verificare l’utilizzo dei lavoratori posti in Cassa integrazione ordinaria (avviata dall’1 luglio per 1395 dipendenti), a seguito di una procedura esperita senza accordo, per le attività di manutenzione ordinarie e straordinarie. Confronto con le Rappresentanze dei lavoratori per la sicurezza, a cadenza settimanale, in merito all’esperienza operativa maturata a seguito di infortuni/near miss relativamente ad eventi occorsi e ritenuti significativi dalle parti”.