Rai, Mollicone (FdI): “Anzaldi parla a sproposito, perchè non chiede alla Rai di parlare di Bibbiano?”

85

Agenpress. “Michele Anzaldi parla, come sempre, a sproposito. La professionalità di Maria Antonietta Spadorcia è inappuntabile -così come quella di tutta la redazione e della direzione del Tg2, a cui va la nostra solidarietà- e, come detto dal presidente Meloni, la gravità dell’uccisione di un uomo delle forze dell’ordine è, senza se e senza ma, nettamente superiore a quella di una misura cautelare applicata ad un soggetto in custodia, che è stato riconosciuto come pericoloso. Anzaldi, piuttosto, chieda alla Rai di parlare di Bibbiano e delle strane ed inquietanti connessioni con gli amministratori del Partito Democratico.”

Così il deputato di Fratelli d’Italia capogruppo in commissione Cultura e componente della commissione di vigilanza per l’indirizzo generale e la  vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Federico Mollicone.