L’educazione civica torna materia obbligatoria nelle scuole italiane

112

Agenpress. L’educazione civica torna obbligatoria nelle scuole italiane. Il Senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge che introduce l’insegnamento dell’educazione civica: 193 i voti a favore, 38 gli astenuti.

Il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini, ha così commentato: “Finalmente l’educazione civica torna in classe! Con la legge della Lega approvata definitivamente oggi al Senato, da settembre sarà di nuovo materia di studio obbligatoria, con 33 ore e voto in pagella. Vita concreta contro inutili polemiche. Promessa mantenuta, non si molla”.

Le tematiche da studiare saranno Costituzione, istituzioni dello Stato italiano e dell’Ue, storia della bandiera e dell’inno nazionale, Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, educazione alla cittadinanza digitale, elementi di diritto, educazione ambientale, sviluppo ecosostenibile, tutela del patrimonio ambientale, educazione alla legalità, educazione al rispetto del patrimonio culturale, educazione stradale, educazione alla salute, educazione alla cittadinanza attiva.