Davide Bordoni (FI): Bilancio Roma Capitale, 400 milioni di euro bloccati per mancanza di progetti

305
Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e Capogruppo in Campidoglio

Agenpress. Quando due giorni fa Forza Italia ha votato No all’approvazione del Bilancio lo ha fatto nella convinzione di denunciare la cosa che ha pesato davvero di più: “Non si riescono a spendere i soldi stanziati, è questo l’aspetto più grave delle vicenda”.

Così aveva commentato il passaggio del Bilancio in aula Giulio Cesare il consigliere di FI Davide Bordoni – che oggi aggiunge – “Sono i giornali a tornare sul tema. Si parla addirittura di quattrocento milioni di euro mai utilizzati. Questo capitale è fermo tra progetti non completati, appalti bloccati, commissioni convocate salvo poi essere disdette continuamente.

In buona sostanza i 5 stelle hanno dimostrato una scarsa capacità di programmazione i cui effetti sono sotto gli occhi di tutti. Abbiamo un quadro degli investimenti molto frammentato. Come frammentate, per non dire a pezzi, sono le competenze dell’Amministrazione che sembra avere il potere di rallentare ogni cosa in un meccanismo di deresponsabilizzazioni e si capisce per questo dove, in tutti questi anni, siano finiti i soldi dei progetti: da una parte in maxi-opere che si sono presto impantanate con costi e tempi fuori controllo, dall’altra in decine di micro-progetti che non rientrano in nessuna strategia strutturale per il Comune di Roma.

Così Davide Bordoni, capogruppo di Forza Italia in Campidoglio e coordinatore romano.