Inps: Reddito di Cittadinanza, a luglio 896mila domande accolte. Unc: raggiunto meno della metà dei poveri assoluti

151

Agenpress. Le domande per il reddito e la pensione di cittadinanza presentate a luglio sono 896.173 accolte. Lo fa sapere l’Inps.

“Solo il 49,19% di chi ne avrebbe diritto e bisogno ha avuto il sostegno del reddito di cittadinanza. Meno del 50% delle famiglie povere assolute, pari, secondo l’Istat, a 1 milione e 822 mila, ha avuto un aiuto da parte dello Stato” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Il problema della povertà, quindi, è ben lungi dall’essere stato risolto. Ancora 925 mila e 827 famiglie non ha la possibilità di acquisire un paniere di beni e servizi considerato essenziale per uno standard di vita minimamente accettabile. Vergognoso!” conclude Dona.