In Svezia chi chiede l’elemosina deve avere il permesso del Comune

835

Agenpress. A Eskilstuna,  una città della Svezia centro-orientale, chi chiede l’elemosina deve avere un regolare visto che pagherà circa 20 euro. Si tratta di una vera e propria ordinanza comunale che prevede il rilascio di un permesso che si ottiene dopo la compilazione di formulario e il pagamento della suddetta somma.

Il compito per controllare, se hanno una licenza per chiedere denaro spetta alla polizia. In caso contrario “l’attività di elemosinare” verrà subito interrotta.