Concorrenza sleale “Google for jobs”

152

Agenpress. Tutti, o almeno tanti, contro Google. Stavolta nel mirino c’è il servizio “Google for jobs” l’app per cercare lavoro.

23 siti specializzati in job finding puntano il dito contro il colosso dicendo che l’app, ovviamente collegata col motore di ricerca, fa concorrenza sleale. Hanno quindi scritto al commissario alla concorrenza Margrethe Vestager, chiedendo la chiusura in Europa del servizio di Google.

La commissaria Vestager ha fatto sapere che lascerà il compito al suo successore, nel caso non riuscisse a completare l’inchiesta entro il 31 ottobre, data di scadenza del suo mandato.

Analoga situazione ci fu contro il servizio di shopping del motore di ricerca, per cui Google fu multato proprio per concorrenza sleale nel 2017.