CRISI: Carfagna, Sud sia centrale in programma. Non è solo un bacino elettorale

269
Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e coordinatrice nazionale di Forza Italia

Agenpress. “La battaglia elettorale, se si andrà al voto, si vincerà al Sud esattamente come è successo nel 2018. Ma il Sud non si può utilizzare come bacino elettorale da spremere e buttare.

Tra i punti sensibili del confronto del centrodestra c’è la necessità di riequilibrare programmi e priorità per parlare agli elettori dell’altra metà d’Italia, disillusi dalle politiche del governo e in cerca di nuovi riferimenti politici.

Solo Forza Italia può farlo con credibilità e con una base di consenso già acquisita e solida nel Mezzogiorno: trascurare questo dato è impossibile, non c’è formula che possa garantire il successo se non si impone come priorità un chiaro messaggio di attenzione e di concretezza agli elettori del Sud.

Forza Italia ne è già in larga parte consapevole ma voglio dirlo anche ai colleghi della Lega, che già immaginano una campagna facile e sicuramente vittoriosa: senza il Sud non si vince, non si governa, l’Italia non cresce e non migliora”.

Così Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.