Open Arms. Miraglia (Arci): “Adesso scendano tutti”

186

Agenpress. Filippo Miraglia, Responsabile immigrazione Arci dichiara:
“Una bellissima notizia, sia per le persone coinvolte, che possono finalmente sbarcare in un porto sicuro e ricevere adeguata accoglienza, che per questo Paese, dove vige ancora l’obbligo, anche per i governanti più recalcitranti alla democrazia e alle sue regole, come il Ministro della Propaganda, a rispettare le leggi e le convenzioni internazionali.

L’Italia e l’Europa continuano a rappresentare una delle aree del mondo meno impegnate in tema di accoglienza di richiedenti asilo, sia per i numeri ridicoli che per l’assoluta indisponibilità (se non per quote irrilevanti) ad accogliere le persone già titolari dello status di rifugiato.

Ricordiamo che ci sono ancora centinaia di persone in attesa dell’individuazione di un porto sicuro in mezzo al Mediterraneo.

Salvini se ne faccia una ragione, le regole democratiche valgono anche per lui, non è il padrone dell’Italia. Adesso fateli scendere tutti!”