Lorenzo Cesa (UDC): Crisi, un autentico boomerang, ora mettere da parte interessi di partito e personalismi 

305

Agenpress. Aprire una crisi al buio si sta rivelando per Salvini un autentico boomerang. Peggio una retromarcia che francamente verrebbe vista come un gesto di schizofrenia. In questo momento delicato per le sorti dell’economia del paese, con i fondamentali tutti negativi, l’Italia non può permettersi giochi di palazzo.

Troppi errori sono stati commessi. In Europa siamo isolati. E’ il momento di mettere da parte interessi di partito e personalismi al fine di garantire agli italiani un governo stabile che impedisca l’incremento dell’Iva e eviti la recessione economica.

E’ quanto dichiara, in una nota, Lorenzo Cesa segretario nazionale dell’UDC.