Conte: “Mi assumo il coraggio che manca a Salvini”

278

Agenpress. “Non rinnego nulla di quello che abbiamo fatto e mi prendo le responsabilità delle azioni di governo riguardo i migranti. Sull’immigrazione questo governo ha lavorato con completezza”.

Così il premier Giuseppe  Conte nella sua replica al Senato – e aggiunge – “non c’è alcuna questione personale con Salvini e con la Lega. “Sul dl sicurezza sono intervenuto per mediare”, ha ricordato. “Non possiamo affidarci a tatticismi e giravolte verbali”. Prima di andare da Mattarella: “Mi assumo il coraggio che manca a Salvini”.