Cremaschi (Potere al Popolo): “Salvini è come Gollum: è attaccato al suo tesoro, ai suoi pieni poteri”

202

Agenpress. Giorgio Cremaschi di Potere al Popolo è intervenuto ai microfoni di Matteo Torrioli su Radio Cusano Campus per parlare della crisi di governo  e della posizione di Potere al Popolo in vista delle prossime elezioni.

“E’ una situazione come disse una volta il grande Flaiano, grave ma non seria. Tutti dicono una cosa poi la smentiscono, fanno il contrario. Il bastone del successo può passare da un momento all’altro. Salvini sembra Gollum del Signore degli Anelli: è attaccato al suo tesoro, i suoi pieni poteri”, dice scherzando.

“Nello stesso discorso dice una cosa e il suo contrario. Sentendo i discorsi di Salvini ho l’impressione che uno si chieda: che cosa ha detto? Comincia con una sfiducia al governo, poi sto ancora qui. Poi dice questo è il governo dei NO, poi dice troviamoci e riflettiamoci insieme: tutto nello stesso discorso, e uno non riesce a seguirlo. Sarà divertente, sentire cosa dirà, al Senato. Neppure lui saprà cosa ha detto.

Tutti questi leader mi paiono la versione povera del grande comico intellettuale degli Anni ‘30 Groucho Marx. Disse: questi sono i miei principi: non vi vanno bene? Ne ho degli altri. E’ così perché in realtà, se andiamo alle discussioni serie, quali sono i contenuti di questa crisi? Su cosa sono uniti e divisi, questi partiti? Su cosa sono assieme?”