Zangrillo (FI): “Dopo parole di Grillo sulla competenza ci aspettiamo tutti i ministri pentastellati uscenti fuori dal nuovo esecutivo”

228
Paolo Zangrillo, coordinatore regionale degli azzurri in Piemonte

Agenpress. “Il comico di S.Ilario, al secolo Beppe Grillo, nel pieno della vergognosa giostra sulla formazione del nuovo esecutivo, ci regala una perla di saggezza “…abbiamo l’occasione di dimostrare a tutti che le poltrone non c’entrano nulla, i ministri vanno individuati dal mondo delle competenze, fuori dalla politica…”.

Oltre a non aver ancora capito quale sia la sua competenza, ora mi aspetto che tutti i ministri grillini del passato disastroso esecutivo, a partire da Di Maio, si levino dai piedi in ossequio alla saggia riflessione del loro mentore. Basta fuffa e cialtroneria, l’Italia merita altro”.

Ad affermarlo in una nota il deputato di Forza Italia Paolo Zangrillo, capogruppo in Commissione Lavoro a Montecitorio e coordinatore regionale degli azzurri in Piemonte.