Afghanistan. Esplosione a Kabul. 3 morti e 30 feriti

813

Agenpress –  Almeno tre persone sono morte e altre 30 sono rimaste ferite a causa della forte esplosione provocata da un’autobomba che questa mattina ha scosso un quartiere orientale di Kabul vicino all’ambasciata americana, alla missione Resolute Support della Nato e ad altre missioni diplomatiche. L’attacco  non è stato per il momento rivendicato.

L’ obiettivo dell’autobomba sarebbe stato un posto di blocco nella zona di Shashdarak, dove si trovano gli uffici dell’autorità nazionale per la sicurezza. Si tratta del secondo attentato nella capitale afghana questa settimana, che coincide con la visita di un inviato Usa legata al recente accordo di massima raggiunto con i talebani per porre fine alla guerra nel Paese.