Si apre oggi a Barcellona il 55° congresso annuale dell’EASD

1412

L’Italia dei giovani ricercatori si fa onore a Barcellona con i premi dell’EASD/EFSD


Agenpress. Assegnati a giovani ricercatori italiani due prestigiosi premi al congresso europeo di diabetologia (EASD), in corso a Barcellona dal 16 al 20 settembre. Caterina Conte vince il premio ‘Future Leaders Mentorship Programme’ della Fondazione Europea per lo Studio del Diabete (EFSD); DomenicoTricò è invece tra i vincitori dell’EASD Rising Star Symposium & EFSD Research Fellowship

  • “Anche quest’anno – commenta il professor Francesco Purrello, presidente della Società Italiana di Diabetologia (SID) – è con grande piacere che comunichiamo che giovani ricercatori italiani, soci della SID e cresciuti in ambienti accademici italiani prestigiosi e di grandi tradizione diabetologica, hanno vinto dei premi importanti banditi dall’EASD/EFSD. E’ un importante riconoscimento per loro, per i colleghi che hanno contribuito alla loro crescita scientifica, e per la SID che ha supportato con grant e premi il loro percorso scientifico”

Caterina Conte dell’Università ‘Vita-Salute San Raffaele di Milano è tra i quattro vincitori dell’EFSD Future Leaders Mentorship Programme for Clinical Diabetologists. Il premio, che ha una durata di tre anni, mira a coltivare la futura generazione di leader nella ricerca diabetologica, affiancando questi ragazzi a mentori di riconosciuta fama e aprendo loro le porte delle più prestigiose istituzioni di ricerca internazionali. Il premio è sostenuto da un grant non condizionato di Astra Zeneca. E’ un premio che guarda al futuro, che anzi mira a costruire il futuro della ricerca in diabetologia, individuando i futuri leader e dando loro la possibilità di crescere, acquisendo maggiori competenze nelle tre aree cardine della diabetologia clinica, della ricerca e della comunicazione. Un premio che apre per questi ragazzi la strada verso le principali istituzioni europee, affidati ad un importante mentore che supervisionerà un loro progetto di ricerca e costruirà su misura per loro un programma educativo che consentirà a questi leader in erba di rifinire le loro expertise cliniche e di ricerca, di migliorare la capacità di presentare i loro progetti di ricerca illustrandoli ad una platea congressuale o scrivendo un articolo per una rivista scientifica.

Caterina Conte dell’Università ‘Vita-Salute San Raffaele di Milano

 

Ai premiati viene offerta la possibilità di prendere parte ai principali congressi internazionali di diabetologia (EASD e ADA), nell’ambito dei quali potranno presentare i risultati delle loro ricerche. I premiati di quest’anno sono:

 . Caterina Conte, Università Vita-Salute San Raffaele – Milan, Italy
Mentore: Michael Roden, DDZ Düsseldorf – Germany

. Konstantinos Toulis, AHEPA University Hospital – Thessaloniki, Greece
Mentore: Michael Nauck, Ruhr University of Bochum – Germany

. Mohammad Alhadj Ali, Cardiff University – UK
Mentore: Chantal Mathieu, University of Leuven – Belgium

. Claudia Cavelti-Weder, University Hospital Basel – Switzerland
Mentore:Marjo-RiittaJarvelin, Imperial College London – UK

L’Italia torna a salire sul podio dei premiati anche per il Rising Star Symposium & EFSD Research Fellowship dell’ EASD (European Association for the Study of Diabetes). A ricevere il prestigioso riconoscimento è Domenico Tricò, dell’Istituto di Scienze della vita, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Il premio è dedicato ai giovani astri nascenti della ricerca in diabetologia che svolgano la loro attività in Europa e mira ad incoraggiare la progettazione di ricerche innovative in questo campo. E’ sostenuto da un grant incondizionato di Novo Nordisk.

Domenico Tricò, dell’Istituto di Scienze della vita, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa

 

I premi verranno assegnati in un speciale sessione del congresso dell’EASD a Barcellona il 17 settembre. Questi I premiati 2019:

 . Domenico Tricò: Institute of Life Sciences, Sant’Anna School of Advanced Studies, Pisa – Italy
Post-prandial hypoglycaemia after RYGB in type 2 diabetes: impact on cognitive and cardiac function

. Shafqat Ahmad: Department of Medical Sciences, Uppsala University – Sweden
Molecular Signatures of Meat Intake and Risk of type 2 diabetes

. Irene Miguel-Escalada: Bioinformatics and Genomics, CRG Barcelona – Spain
Molecular dissection of a new genome regulatory programme that underlies beta cell formation

. Ivana Nikolic: CNIC, Madrid – Spain
T-cells and stress – novel regulators of obesity development