Atlantia, Castellucci si dimette con un incentivo all’esodo di circa 13 milioni di euro

162

Agenpress. Giovanni Castellucci ha comunicato la sua intenzione di dimettersi da amministratore delegato e direttore generale di Atlantia.

Lo si legge nella nota diffusa al termine del CdA, che ha accolto le sue dimissioni definendo con lui una risoluzione consensuale che prevede la corresponsione di un importo a titolo di incentivo all’esodo pari alla somma complessiva lorda di 13.095.675 euro, oltre alle competenze di fine rapporto.