Istat: nel secondo trimestre 2019 aumenta l’occupazione

213
Agenpress. Nel secondo trimestre 2019 si rilevano più contratti di lavoro stabili e un aumento dell’occupazione sia rispetto al trimestre precedente che su base annua.
In particolare nel secondo trimestre 2019 – riferiscono Inps, ministero Lavoro, Anpal e Inail – gli occupati sono cresciuti di 130mila unità sul trimestre precedente e di 78mila sullo stesso trimestre 2018, ma le posizioni a tempo indeterminato sono aumentate sulla base delle comunicazioni obbligatorie di 134mila unità su base congiunturale e di 471mila su base tendenziale.
In calo le posizioni di lavoro a tempo determinato: -45mila unità rispetto al primo trimestre 2019 e -92mila rispetto al secondo trimestre 2018.
Il tasso di occupazione destagionalizzato si porta al 59,1% (+0,3 punti in confronto al trimestre precedente); l’aumento riguarda sia le donne sia gli uomini e interessa tutte le classi di età.