Scuola. Fioramonti: contrario a bonus di merito, non sarà cambiato l’esame di maturità

184
Il ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti

Agenpress – “Sono contrario all’idea che la scuola debba incentivare comportamenti che sono parte dell’insegnamento. I bonus perché si fa qualcosa di più temo che abbiano esattamente l’effetto opposto”.

Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, durante un’intervista a ‘Circo Massimo’ su Radio Capital.

“Non cambio l’esame di maturità per rispetto nei confronti degli studenti. Questo non vuol dire che condivida quanto fatto dal mio predecessore”, ha aggiunto  spiegando che anche per l’Invalsi “manterremo il sistema di quest’anno”. “Non sarà obbligatorio per l’esame di maturità”.