Angelo Sandri (Democrazia Cristiana): Serve un Centro autonomo, plaudo all’iniziativa dell’on. Lorenzo Cesa

763

Agenpress. Al nostro Paese serve una Democrazia Cristiana che guardi al futuro, agli interessi dei ceti popolari e del ceto medio produttivo per il quale questo nuovo movimento non può che essere autonomo da un centrodestra a trazione sovranista nella realtà stalinista e totalmente differente dai principi valoriali che dal 1919 già col partito popolare hanno sempre contraddistinto il mondo liberale e cattolico.

Plaudo all’iniziativa dell’on. Lorenzo Cesa che va nella direzione di contribuire anch’egli alla formazione di un centro autonomo staccato e indipendente dall’attuale centrodestra a trazione Comunista salviniana e a un centro sinistra egualmente a trazione Comunista Di Maio- Zingaretti.

Così ha dichiarato Angelo Sandri da anni impegnato per la rinascita di una nuova Democrazia Cristiana.