Home Economia Brunetta: “Il ritorno allo Stato etico è quanto di peggiore un Governo...

Brunetta: “Il ritorno allo Stato etico è quanto di peggiore un Governo di sinistra-sinistra possa immaginare di fare”

216

Agenpress. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha dichiarato ieri che intende seguire l’esempio della Germania nell’avvio di una tassazione “etica” dei prodotti ritenuti nocivi per l’ambiente, come i carburanti, o per la salute dei cittadini, come le merendine.

Il ritorno allo stato etico, il migliore, o peggiore, esempio di quanto un Governo di sinistra-sinistra, come quello attuale, possa mai immaginare di fare, è una pessima notizia per l’Italia. Soprattutto per quella che crede nei valori della libertà nello Stato ma anche dallo Stato.

Un Governo che si arroga il diritto di decidere cosa è giusto o sbagliato per i cittadini finirà, infatti, inesorabilmente per iniziare a tassare le merendine e finirà per ampliare sempre più il perimetro delle sue scelte, condizionando sempre più la vita delle persone. Oggi sono le bibite, domani chissà.

E’ quanto dichiara, in una nota, Renato Brunetta (Responsabile economico di Forza Italia).


Compra il tuo spazio pubblicitario su Agenpress
2.000.000 di Page Views/mese
500.000 Visitatori Unici/mese

Info: +39 338 8858 641