Spray al peperoncino all’Hollywood di Milano, due contusi

207

Agenpress. Indagare per tentata strage. A chiederlo il Codacons, dopo l’incidente avvenuto alla discoteca Hollywood di Milano, dove due ragazzi sono rimasti contusi dopo che è stato spruzzato in pista dello spray al peperoncino.

Chiediamo alla magistratura di indagare per il grave reato di tentata strage – afferma il Codacons – Quanto avvenuto all’ Hollywood avrebbe potuto avere conseguenze tragiche, ed è evidente che chi ha spruzzato lo spray era pienamente consapevole dei possibili effetti del suo gesto. Per tale motivo riteniamo che i responsabili dell’episodio debbano essere indagati, oltre che per le lesioni provocate, anche per il pericolo di strage provocato all’interno del locale”.

“Crediamo sia giunta l’ora di equiparare spray al peperoncino e prodotti analoghi alle vere e proprie armi, poiché si tratta di prodotti estremamente pericolosi che possono avere conseguenze pesanti sull’incolumità dei singoli e su quella collettiva, e pertanto devono essere assoggettati agli stessi limiti e divieti in vigore in Italia per le armi” – conclude il Codacons.