Firenze. Due fratelli belgi trovati morti dal padre nella stanza di un hotel

242

Agenpress – Sono in corso in un hotel di Firenze dove  sono stati trovati morti due fratelli belgi, di 20 e 26 anni.

Secondo prime informazioni stavano soggiornando nel capoluogo toscano col padre e con la madre di uno dei due, che alloggiavano in un’altra stanza dello stesso albergo, situato in zona stazione. Questa mattina il padre, secondo quanto si apprende, avrebbe bussato alla stanza dei giovani constatando che stavano dormendo. Poi nel pomeriggio lo stesso genitore, andando a cercarli di nuovo, li ha trovati morti e ha dato l’allarme.

Da un primo esame, non ci sarebbero segni di violenza sui corpi.La polizia scientifica è entrata in azione nel pomeriggio di domenica al Grand Hotel Minerva di Firenze, in piazza Santa Maria Novella, vicino alla stazione. Secondo i primi rilievi non ci sono segni evidenti di violenza sul corpo e tutte le piste rimangono aperte.

I due giovani, che hanno lo stesso padre ma madri diverse, erano in vacanza nel capoluogo toscano, per qualche giorno di relax, proprio con il genitore, che alloggiava in una stanza accanto alla loro.

Squadra mobile e polizia scientifica, oltre agli accertamenti del caso, stanno sentendo il padre dei due e la madre di uno di loro, che erano con i due ventenni.