Def. Garavaglia (Lega).  “È una manovrina tutta in deficit”

323

Agenpress – “La sterilizzazione dell’Iva era dovuta perché così aveva deciso il Parlamento. È una manovrina tutta in deficit”.

Così l’ex viceministro all’economia Garavaglia ha bollato la nota di aggiornamento al Def licenziata ieri dal cdm che prevede 15 mld di deficit. ha aggiunto ai microfoni di Agora’ su Raitre. Scettico poi Garavaglia sui 7 miliardi che il governo pensa di ricavare dalla lotta all’evasione.

“I 7 miliardi sono un tappo, messo li per far quadrare i conti. Noi con la fattura elettronica abbiamo ricavato 2,7 miliardi e quella e’ già fatta. Questi 7 miliardi sono tutti da vedere e rischiano di diventare un buco”. Infine Garavaglia si è detto preoccupato per la riforma del catasto: “che a casa mia vuol dire aumentare tasse sulla casa”.