On. Fabrizio Cicchitto (ReL): Copasir, la Lega lo brama per ragioni di esperienza o di controllo?

327

Agenpress. Non si capisce perché la Lega che ha un numero molto rilevante di presidenze di commissioni dovrebbe acquisire anche la presidenza del Copasir. Al Copasir l’opposizione ha un vicepresidente come l’on. Adolfo Urso parlamentare di grande esperienza e prestigio.

Inoltre nella Commissione c’è anche Elio Vito già capogruppo di Forza Italia, presidente della Commissione Difesa e ministro per i rapporti col Parlamento. Di conseguenza l’unica ragione per l’attribuzione ad un esponente della Lega della presidenza del Copasir è quella di consentirgli di tenere d’occhio tutte le vicende riguardanti i rapporti di questo partito con la Russia a partire dalle intercettazioni all’hotel Metropol.

Lo scrive Fabrizio Cicchitto, presidente di Riformismo e Liberta’, ex presidente della commissione affari esteri della Camera.