A. Mittal. Berlusconi, scappano per colpa del governo, a rischio un’intera città

257

Agenpress – “Si rischia di mettere in ginocchio una città e di gettare sul lastrico migliaia di famiglie, ma un grande Paese manifatturiero come il nostro potrebbe rimanere escluso da un settore strategico come l’acciaio. Questo avrebbe gravissime conseguenze”.

Lo dice il Presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, nelle anticipazioni di una intervista a Milano Finanza, dicendosi preoccupato “quando gli stranieri scappano dall’Italia, come sta accadendo per la drammatica vicenda dell’Ilva di Taranto, per colpa dell’irresponsabilità di un governo inadeguato”.

“Questo governo mette insieme la sinistra da salotto e quella da piazza, l’una attenta solo al potere, l’altra sguaiata, inconcludente, dominata dall’invidia sociale”.