Ilona Staller disperata: “Ho paura per mio figlio Ludwig”

250

Agenpress. La complicata vicenda continua dopo che Ludwig, il figlio di Ilona Staller in arte Cicciolina Jeff Koons, è stato accusato e denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti. Questa volta al centro dell’attenzione ci sarebbe una conversazione tra Jeff Koons e l’Avvocato Luca Di Carlo.

Jeff Koons, e Ilona Staller hanno affidato la difesa del loro figlio primogenito all’Avvocato Luca Di Carlo, celebre con lo pseudonimo “l’Avvocato del Diavolo”. Oggi per la prima volta Ilona Staller rivela: Jeff Koons non risponde ai miei messaggi… l’Avvocato Luca Di Carlo ha parlato con Jeff koons del processo penale di nostro figlio Ludwig ma non  mi riferiscono nulla della loro conversazione … sono disperata… ho paura per mio figlio”.

Tutta la storia è nata subito dopo l’inaugurazione dell’opera d’arte Bouquet of Tulips costata 3,5 milioni di euro, gigantesca scultura realizzata dall’artista Jeff Koons per commemorare gli attacchi terroristici del 2015 opera istallata a Parigi presso il Petit Palais, nell’area dell’avenue des Champs-Elysées.