Rotondi (Fi/Dc). No a scissioni ma FI si svegli e recuperi protagonismo

157

Agenpress – “Il mio portavoce volontario Augusto Minzolini annuncia ancora una volta che starei costituendo gruppi parlamentari per sostenere il governo.In tempi di bassa fortuna,sono lieto di trovare un portavoce volontario e gratuito,ma purtroppo troppo ottimista:nel gruppo di Fi rappresento ben due partiti,Dc e Udc,ma un solo deputato,me stesso”.

Così Gianfranco Rotondi,vicepresidente del gruppo Fi alla Camera,smentisce la notizia della formazione di nuovi gruppi parlamentari a sostegno del governo la prossima settimana.

“Difficile,con gli attuali regolamenti,immatricolare un gruppo con un solo deputato.
Non promuovo scissioni,dunque,ma chiedo a tutta Forza Italia di svegliarsi,di scrollarsi di dosso il complesso di Salvini e riprendere un protagonismo politico.La legislatura può finire domani,ma anche durare altri tre anni,fare riforme,altri governi,legge elettorale,capo dello Stato,veder nascere nuovi partiti.


Quale è il programma di Forza Italia?La custodia della teca del centrodestra ormai inesistente?Battere le mani a Salvini? Mettergli il fiocco del Ppe? Fare la gara tra i deputati a chi fa la dichiarazione che piace di più alla ‘Bestia’?”.