Matteo Renzi: “No a pene aspre per i grandi evasori”

1493

Agenpress. Italia Viva ha depositato in Commissione Finanze alla Camera un emendamento per eliminare l’articolo del Decreto fiscale che prevede pene più aspre per i grandi evasori, con un aumento delle soglie minime e massime degli anni di carcere, e la possibilità di sequestro e confisca per sproporzione, come per i reati di mafia.

Matteo Renzi annuncia che darà battaglia per una Manovra no tax.