Sen. Domenico Scilipoti Isgrò (FI): “Jus soli e culturae colossali errori”

134

Agenpress. “Mentre il Paese è in affanno per seri motivi economici, (ex Ilva ed ambientali, disastro di Venezia e in altre località), il Pd cavalca la tigre di ius soli e culture.

Questo dimostra quanto la politica sia distante dalle reali esigenze del Paese. Ius soli e culturae non rappresentano priorità o emergenze. Le priorità si chiamano: lavoro, famiglia, tasse, aiuti alle imprese, riforma del fisco.

L’ insensata richiesta del Pd ha creato non pochi mal di pancia tra 5 Stelle e il Pd e a conferma di un esecutivo litigioso e diviso su tutto. La denatalità non si cura con l’ apertura al meticciato , ma con una seria programmazione, e reali politiche di sostegno alle famiglie, come accaduto in Francia. Non è da trascurare un’ altra conseguenza derivante dallo jus soli: il progressivo cambiamento della nostra società con l’ aumento, per via di maggior prolificità, di cittadini altre culture e religioni, insomma sostituzione etnica e invasione che, almeno culturalmente , è in atto.

Da cristiani, sia pur nel dialogo, abbiamo il dovere di difendere e proteggere le nostre origini e tradizioni, persino gastronomiche. “:lo dice in una nota il Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò