Hong Kong. Trump, senza di me, annientata in 14 minuti. Introdotto divieto maschere per 7 giorni

473

Agenpress –  In una intervista a Fox News, Donald Trump ha assicurato che senza il suo intervento Hong Kong sarebbe stata “annientata in 14 minuti”.

“Il presidente cinese Xi Jinping ha un milione di soldati in posizione all’esterno di Hong Kong, non entrano solo perché l’ho chiesto io”, ha aggiunto.  “Dobbiamo stare con Kong Kong ma io sto anche col presidente Xi”.

Intanto l’Alta Corte di Hong Kong ha reintrodotto in via momentanea e per la durata di sette giorni il divieto sull’uso delle maschere negli eventi pubblici, malgrado a inizio settimana abbia espresso sulla misura un giudizio di incostituzionalità. La decisione, riporta il network pubblico Rthk, è stata adottata su richiesta del governo nel mentre procede il ricorso in appello contro l’incostituzionalità duramente contestata da Pechino.

Il governo dell’ex colonia aveva chiesto la sospensione temporanea della decisione al fine di far procedere il giudizio di appello. Ieri, durante l’udienza, i legali dei 24 parlamentari pan-democratici che avevano portato la contestata legge davanti all’Alta Corte, avevano messo in guardia sul fatto che il congelamento dell’incostituzionalità avrebbe minacciato lo stato di diritto di Hong Kong. Mentre il governo aveva replicato sulla base del “grande pericolo” collegato alla caduta del divieto sulle maschere con l’incoraggiamento ad altre ondate di violenza da parte delle frange dei manifestanti più radicali.