“Il muro delle bambole” Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

248

Agenpress. Domenica 24 novembre, a Roma, in Piazza della Rotonda (Piazza del Pantheon), con inizio alle ore 18, si terrà la manifestazione “Il muro delle bambole”, promossa dall’europarlamentare della Lega On. Luisa Regimenti e fortemente voluta assieme al deputato della Lega On. Claudio Durigon, già Sottosegretario di Stato al Lavoro e al Welfare, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

 

Parteciperanno anche il deputato del Carroccio e coordinatore del Lazio Francesco Zicchieri e la Rete europea delle donne, una sorta di ‘contenitore’ di professionalità femminili impegnato in attività sociali e nella lotta alla violenza di genere.

 

La manifestazione rientra in una serie di iniziative avviate per discutere e porre l’attenzione su questo drammatico tema, come la conferenza presentata nei giorni scorsi a Bruxelles, al Parlamento europeo, per ricordare la giovane Pamela Mastropietro.

 

Il femminicidio è un’emergenza mondiale: secondo il Rapporto delle Nazioni Unite 2018, ogni giorno nel mondo vengono uccise 137 donne dentro le mura di casa. In Italia, dati Eures, solo nei primi 10 mesi del 2019 le vittime sono state ben 94.