Corrotti (Lega): “Inefficace Zingaretti su sovraffollamento nei Pronto Soccorso”

386

Agenpress. “Il sovraffollamento dei Pronto Soccorso non si risolve con politiche di precariato. La sanità regionale dimostra ancora una volta di essere del tutto inefficace e priva di ogni visione a lungo termine, metodo questo che si è da sempre caricato sulle spalle dei lavoratori e degli utenti.

 

La carenza cronica di personale dedicato all’assistenza, denunciato anche dal NurSind, non si può pensare di risolverlo senza un percorso di stabilizzazione del personale già assunto a tempo determinato, contemporaneamente all’attivazione di nuove assunzioni di medici e personale infermieristico. Invece, la Regione Lazio, decide di annunciare nuovi precari con l’inserimento di lavoro interinale. Una decisione, questa, che va a creare altro caos nella sanità del Lazio che non vede da tempo una vera e propria politica assunzionale.”

Così in una nota Laura Corrotti, consigliere Lega Regione Lazio