Operazione DIA “Baccarat”: oltre 600 uomini delle Forze di polizia di Belgio, Olanda, Francia, Germania, Spagna e Italia.

344

Agenpress. La DIA, in data odierna, ha cooperato alla fase conclusiva di un’articolata attività investigativa antidroga. A partire dalle ore 06:00, sono stati eseguiti simultaneamente in Belgio, Olanda, Francia, Germania e Spagna 25 ordini di cattura internazionale nei confronti di un pericoloso gruppo criminale albanese e colombiano operante in tutta Europa e dedito alla produzione e traffico internazionale di droga.

L’operazione ha visto impiegati oltre 600 uomini delle Forze di polizia di Belgio, Olanda, Francia, Germania, Spagna e Italia, con il supporto di Europol per quanto concerne l’estrazione e l’analisi dei dati acquisiti nel corso delle perquisizioni.

Per il complesso coordinamento internazionale dell’attività è stato predisposto un Centro di Comando in Belgio, dal quale personale della DIA, unitamente ai rappresentanti delle altre polizie coinvolte, hanno diretto tutte le fasi dell’operazione.

La Direzione Investigativa Antimafia ha supportato le indagini attraverso la Rete Operativa Antimafia – ONNET finanziata dall’U.E., progetto di cooperazione investigativa tra forze di polizia europee, ideato, sviluppato e diretto dalla DIA.