Coronavirus. Hong Kong: in quarantena chi entra

317

Agenpress. Per trattenere l’epidemia da coronavirus sono state dettate nuove regole per chiunque entri ad Hong Kong. Le autorità hanno deciso di imporre 14 giorni di quarantena.

I visitatori potranno isolarsi in albergo o in centri gestiti dal governo, e i residenti nelle loro case.

Per chi violasse la quarantena e venisse sorpreso in pubblico rischierebbe oltre ad una multa una condanna detentiva.