Giappone. Saliti a 135 casi di coronavirus su nave da crociera. Periodo incubazione 24 giorni

566

Agenpress – Aumentano i casi di contagio del coronavirus a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera isolata nella baia di Yokohama, in Giappone con a bordo anche 35 italiani. Secondo gli ultimi dati, diffusi dalla Cnn, i nuovi contagi sarebbero 65, portando il totale complessivo a 135 casi.

A bordo ci sono ancora quasi 3.700 persone, tra cui 35 italiani, di cui 25 membri dell’equipaggio, incluso il comandante Gennaro Arma.

La nave è stata messa in quarantena, a sud-vest di Tokyo, dopo che un passeggero, sbarcato a Hong Kong, è stato trovato infetto dal virus che causa la polmonite. Il ministero della Sanità, del lavoro e del welfare ha anche riferito che sta valutando di testare tutte le persone a bordo dell’imbarcazione al termine della quarantena di due settimane.

Secondo una nuova ricerca ripresa da China Daily il periodo di incubazione del coronavirus può durare fino a 24 giorni. Il lasso di tempo medio d’incubazione del virus è di tre giorni, secondo la ricerca condotta da Zhong Nanshan, che guida il panel di esperti nominato dal governo di Pechino, cioè meno dei 5,2 giorni stimati in precedenza.

Tuttavia, ha sottolineato l’altro membro del team di ricerca Guan Weijie, in rari casi il periodo può arrivare sino a 24 giorni. Cosi’ rari, secondo lo studioso, che non sarebbe necessario prolungare il periodo di isolamento per i sospetti contagi. La ricerca è basata su un 1.099 pazienti selezioni da 552 ospedali in Cina.