Industria: Carfagna, Governo non ha strategia degna di Paese G7

370
Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia

La vicepresidente della Camera incontra a Bologna sindacalisti ex Bredamenarinibus


Agenpress. “I dati pubblicati oggi dall’Istat confermano la mancanza di una politica industriale all’altezza di un Paese del G7. In Italia la produzione continua a diminuire e le prospettive per il futuro restano opache, a causa di un governo incapace di offrire una strategia di crescita adeguata”.

Lo afferma Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia, a margine dell’incontro a Bologna con i rappresentanti sindacali della ex Bredamenarinibus.

“Gli operai – spiega Carfagna – ci hanno raccontato la storia della loro azienda e ci hanno chiesto di mantenere alta l’attenzione. La crisi che li ha investiti non è finita, nonostante quanto voglia far credere il ministro Patuanelli. Il governo e tutte le istituzioni devono accertarsi che l’azienda mantenga le promesse, riportando in Italia le produzioni attualmente affidate a impianti all’estero. Non possono abbandonare questi lavoratori, in gioco c’è il futuro di centinaia di famiglie”.