Gregoretti. Santori contro Salvini. Giusto processarlo, caduto un velo

386

Agenpress –  “Il fatto che caschi questo velo su un tema su cui lo stesso Salvini ha coltivato un grande consenso penso sia se non altro una manovra di trasparenza rispetto a quello che è successo con il governo Conte Uno”.

Così Mattia Santori, leader delle Sardine, rispondendo ai giornalisti sull’autorizzazione a procedere del Senato per Matteo Salvini. “Credo sia giusto, come ho detto tante volte, che se la magistratura individua dei punti su cui processare qualcuno debba procedere”.

“Credo che il Senato e la Camera non siano nessuno più di qualsiasi altro cittadino per bloccare il lavoro della magistratura.  E’ giusto che si autorizzi a fare quello che il Tribunale di Catania è arrivato a voler scoprire”. Alla domanda se le Sardine sentano il processo a Salvini come una propria vittoria, il leader ha risposto: “No, assolutamente no, è qualcosa che sarebbe successo lo stesso”.