Cina. 1380 vittime da coronavirus, oltre 63mila contagiati

184

Agenpress – Sono 1380 le vittime dell’epidemia di coronavirus in Cina. In calo  il numero di nuove infezioni nella provincia di Hubei, che si ferma a 4.823 dopo l’impennata di 14.800 casi registrati ieri, a causa del cambiamento dei parametri per definire i contagi.

Mentre, quanto ai contagi accertati di Covid-19, i casi totali sono saliti a quota 63.851.  La diffusione dell’epidemia è sembrata avere un balzo ieri quando e autorità dell’Hubei hanno annunciato il cambio dei parametri per il conteggio dei contagiati, includendo anche i “clinicamente diagnosticati”, vale a dire coloro dichiarati positivi con la Tac ai polmoni in aggiunta a quelli verificati con i test di laboratorio. La misura aveva portato ad aggiungere quasi 15.000 pazienti nel conteggio dell’Hubei in un singolo giorno.