Tajani (FI). Nessuna fuga per sostenere il governo. Conte-Renzi? Solito botta e risposta

576

Agenpress – “Non ci sono fughe, giochini, non ci sono corse ad andare a sostenere un governo che litiga su tutto e che potrebbe cadere da un momento all’altro”.

Lo dice il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, intervistato dal Corriere della Sera, sottolineando che non  c’è “nessuna dismissione” di Forza Italia, “nessuna ipotesi di partito unico, perché il centrodestra vince solo se è plurale e diversificato al suo interno”.

Sul botto e risposta Conte-Renzi, è “il solito botta e risposta di Renzi contro Conte, Conte contro Renzi, tutti contro tutti…”.,  si tratta di polemiche che non porteranno “a niente. Non succederà niente. Sicuramente niente che coinvolga noi di Forza Italia”. Nessuna fuga verso un gruppo di responsabili che sostenga il governo in caso di crisi, precisa:  Smentisce anche la tentazione del leader di Fi di mollare: “Se Berlusconi fosse stanco della politica avrebbe detto ‘lascio'”, invece “al premier ungherese Berlusconi ha detto: ‘Resto qua perché l’Italia ha bisogno di me’. E anche noi”.