Coronavirus. Salvini, può arrivare da Africa, Conte lasci se non sa difenderci. Blindare i confini,

451

Agenpress –  “Se qualcuno non ha fatto o non farà tutto il suo dovere per proteggere il popolo italiano ne risponderà davanti al popolo. Se Conte non è in grado di difendere l’Italia e gli italiani si faccia da parte”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini in diretta su Fb.

“Il virologo: ‘Su un passaggio dall’Africa all’Italia questo virus può viaggiare, specialmente sulla persone’. Ma quando lo dicevamo noi eravamo ‘sciacalli’ e ‘allarmisti’. #governoclandestino #contedimettiti”. Sul video le scritte “Coronavirus e Barconi, rischio Africa”.

“I contagi aumentano, pare che i soggetti abbiano girato 15 giorni: pretendo dal governo il controllo di chi è entrato e uscito. Ora bisogna blindare i nostri confini. Tutto passa in seconda fila, i litigi perenni tra Conte, Renzi e M5s. Ora basta, è un momento di emergenza nazionale, basta politica. L’avevamo detto, chiedendo controlli e ci chiamavano sciacalli e fascioleghisti”.

“No alla quarantena volontaria. Da papà pretendo di sapere chi entra e chi esce dal mio Paese, legalmente o illegalmente, col barchino o il barcone. Non è il momento far far finta di niente”, ha detto ancora. “Meglio un controllo in più che un controllo in meno”.”Il governo deve dire chi entra e chi esce…”.

“Non vorrei le polemiche, non penso ai barconi e ai barchini, ma penso ai controlli su chiunque entra ed esce dall’Italia ed evidentemente qualcosa non funziona”.