Vito Crimi (M5S): “Le sparate di Renzi fanno male al Paese”

534

Agenpress. Il capo politico del Movimento Cinque Stelle Vito Crimi ha dichiarato: “Sono preoccupato per il Paese: nel momento in cui Renzi fa queste sparate e si mette di traverso su ogni cosa, non fa male a me, a Conte o al governo, ma al Paese“.

Se non avessimo avuto la responsabilità – aggiunge Crimi –  di capire che il Paese è in una situazione difficile e che bisogna unire le forze non avremmo fatto questo governo“.

Non siamo qui a tirare a campare nell’agenda 2023 mettiamo in campo crescita, innovazione, salario minimo:il resto sono polemiche – conclude Vito Crimi– “