Coronavirus. Pechino. 827mila persone sono in quarantena

682

Agenpress – Quasi uno ogni 25 abitanti di Pechino è in quarantena a casa: circa 827.000 persone sono al momento in osservazione nelle loro abitazioni per un periodo di 14 giorni dopo essere rientrate nella capitale cinese, che conta quasi 25 milioni di abitanti, al termine delle ferie estese per il Capodanno lunare.

Lo ha detto oggi l’ufficio di controllo delle epidemie della città. Zhang Tongjun, vicedirettore dell’ufficio, ha detto che la lotta contro l’epidemia a Pechino è entrata in un periodo critico e difficile, con la pressione dovuta alla diffusione del coronavirus ancora alta sia fuori che dentro Pechino.

Zhang ha detto che 161.000 fra addetti alla sicurezza e all’amministrazione di immobili stanno lavorando per tutto l’arco delle 24 ore assicurare il controllo e la prevenzione sul territorio. Il governo municipale della capitale consegnato 842.000 mascherine, 27.000 termometri e 4.350 dispositivi di protezione per contribuire alla lotta contro l’epidemia.