Coronavirus. Locatelli (Css). 1% decessi meno di 50 anni. Tenere le distanze sociali

653
Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità

Agenpress –  “Non ci sono persone morte né ricoverati in terapia intensiva con meno di 20 anni di età. E tra i morti, solo 1% aveva meno di 50 anni”. Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli, nella conferenza stampa alla Protezione civile.

“Seguendo il decalogo di precauzioni si riesce a ottenere una prevenzione forte rispetto alla diffusione del contagio. Se mai ci fosse un contributo del materiale sulle zampe degli animali, lo ritengo assolutamente marginale. Quindi bisogna continuare a tenere le distanze sociali”, ha spiegato.

“Del resto basta andare in giro per Roma e vedere com’è cambiata. Ed è anche una prova di maturità, la ritengo straordinariamente encomiabile perché riuscire a cambiare i propri comportamenti e è tutt’altro che semplice. Adottiamo queste misure, gestiamo con responsabilità individuale i nostri comportamenti, aiutiamo individualmente la risposta del sistema e certamente riusciremo a ottenere i risultati che auspichiamo”.