Lazio. L’UGL compie 70 anni. Sempre dalla parte dei lavoratori

263

Agenpress. Nei settant’anni della Ugl, anche se distanti fisicamente, i sindacalisti della Unione Generale del Lavoro, uomini, donne, pensionati, lavoratori tutti, sono uniti sotto una stessa bandiera quella bandiera che sventola da 70 anni e che ci ha visti protagonisti di migliaia di battaglie, dal sindacalismo nazionale a quella sulla partecipazione, dal pluralismo nel mondo sindacale alla sicurezza sul lavoro, alle pari opportunità,  alla difesa dell’art. 18 e del Contratto Nazionale.

Siamo l’ALTRO SINDACATO e ne siamo fieri, guardiamo al futuro, senza dimenticare il passato, bagaglio prezioso.

Il periodo che abbiamo davanti sarà tra i più difficili mai vissuti, ma lotteremo per continuare ad essere una guida fondamentale per i lavoratori ed un saldo presidio di uno Stato democratico, capaci di rispondere ai cambiamenti, mantenendo vivi i nostri valori nel solco del sindacalismo nazionale.  Ci batteremo  ogni giorno per la tutela dei lavoratori, dei pensionati, dei più deboli, per garantire l’inclusione sociale, la giustizia, il rispetto dei diritti, le migliori condizioni di lavoro.

Lo dichiara in una nota il segretario regionale Ugl Lazio, Armando Valiani