Coronavirus. Gualtieri: ha ragione Draghi, subito liquidità. Conte, siamo in sintonia

269

Agenpress – Come ha scritto Mario Draghi sul Financial Times, quella contro il coronavirus è una sfida senza precedenti che richiede un cambio di mentalità e deve vedere tutti gli europei – cittadini, governi, istituzioni dell’Unione – sostenersi a vicenda in quella che è una guerra comune da combattere insieme, attraverso una mobilitazione straordinaria e rapida di risorse pubbliche”. È quanto dichiara il ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, commentando in una nota le parole dell’ex presidente della Bce.

“Come giustamente richiamato da Draghi, a fianco di interventi di sostegno al reddito occorre mettere a disposizione ingenti garanzie pubbliche per consentire al sistema finanziario di erogare alle imprese tutta la liquidità necessaria per sostenere il sistema economico ed evitare una distruzione di capacità produttiva e di posti di lavoro che avrebbe conseguenze disastrose. Stiamo varando un sostegno alla liquidità basato su garanzie pubbliche che non ha precedenti e che è al livello delle iniziative più ambiziose in Europa”.

“Siamo in sintonia, serve uno shock, un’azione straordinaria” di fronte ad un’emergenza che “è simmetrica”, ha commentato il premier Giuseppe Conte, parlando delle dichiarazioni di Draghi.