Sen Domenico Scilipoti Isgrò: “Attenzione a nervosismo crescente e shopping estero”

276

Agenpress. “Il Paese è scosso da una grave emergenza sanitaria che prima o dopo avrà fine. Nel mentre è in atto un’ altra emergenza altrettanto seria e forse ancor di più. La classe politica, alle prese con numeri, statistiche e previsioni di medici e virologi ormai  veri oracoli del tempo, sembra dimenticare quello che accade nelle periferie: nervosismo crescente.

Temo che alla ripresa, senza un intervento forte, molte piccole  e medie imprese non saranno in grado di aprire. Bisogna evitare  che  dopo la parentesi Coronavirus l’economia italiana diventi un ipermercato nel quale gruppi stranieri senza scrupoli  usciti indenni o quasi dal Coronavirus possano fare shopping impossessandosi a basso costo di eccellenze italiane.

Per questo è il momento che la classe politica  dimostri di guardare oltre sapendo attuare una fase di riconciliazione e perdono reciproco nel sommo interesse nazionale. Il nostro è un paese ricco, uniti ce la faremo.” lo dice in una nota il Senatore Domenico Scilipoti Isgrò, Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana