Immobiliare sostenibile. Benvenuto (Commissione Ambiente Camera) chiede approfondimenti a Re Mind e a Gbc Italia

644

Agenpress. Ha aperto i lavori di Regeneracity il Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici Alessandro Benvenuto rivolgendo un saluto a Paolo Crisafi
Presidente Re Mind e Membro Comitato Scientifico Regeneracity e a Marco Mari
Direttore Area Manifattura Immobiliare Re Mind e Coordinatore Comitato Scientifico Regeneracity.

Nel suo saluto istituzionale l’on. Benvenuto ha ringraziato vivamente per essere stato invitato a partecipare “in un momento così delicato per il nostro Paese, alla riunione di Regeneracity, importante momento di confronto dove partecipano realtà come Re Mind Filiera Immobiliare e Gbc Italia, note per il loro impegno perché l’ immobiliare e l’edilizia siano sempre più sostenibili da un profilo energetico e ambientale.

Il Presidente della Commissione Ambiente ha proseguito “La crisi sanitaria ed economica globale legata al Covid-19, pone il mercato immobiliare in serie difficoltà. L’economia globale è ferma. In questo clima che provoca ansia a causa del deterioramento della situazione economica, il possibile aumento della disoccupazione ha causato l’arresto per ogni forma di investimento.

Il mio particolare impegno, quale Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati, verte a rappresentare a tutte le Forze Politiche, ma soprattutto al Governo le difficoltà che investono il Settore , richiamando l’attenzione sull’individuazione di soluzioni per una ripresa della Filiera Immobiliare, con interventi di natura finanziaria e agevolazioni fiscali al fine di incentivare famiglie ed aziende ad investire nel campo immobiliare su tutto il territorio nazionale.

Apprezzo e mi faccio anche parte attiva per alimentare una decisa azione finalizzata, da un lato, alla messa in sicurezza delle coste, del patrimonio immobiliare e dei relativi impianti con materiali, metodologie e protocolli energetico- ambientali – rating system – dall’altro, a dare ordine e organicità all’intero comparto dell’Immobiliare, anche attraverso il crescente coinvolgimento degli Enti locali, delle Regioni, i primi a volte restii a cogliere tutte le occasioni offerte dal “federalismo demaniale”, portando, altresì, a termine un’opera finalmente esaustiva di semplificazione e razionalizzazione di tutta la materia normativa. “.

L’on. Benvenuto ha, infine, concluso “la Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici sta esaminando dei disegni di legge sulla Rigenerazione Urbana che sarebbe bene fossero da voi approfonditi ponendomi eventuali spunti e miglioramenti da apportare; mi sento di aggiungere che gli Italiani sono forti e competenti e con l’impegno da parte di Tutti ce la faremo a risorgere.