Benzina: dati Mise, prezzi scendono

547

Agenpress. Secondo i dati del ministero dello Sviluppo Economico appena pubblicati, i prezzi dei carburanti scendono ancora.

“Calo lento, ma costante. Anche se, come sempre, i prezzi dei carburanti scendono con il contagocce, mentre risalgono più velocemente della luce, proseguono i ribassi per la benzina, che si attesta a 1,357 euro al litro (1,35675), ed il gasolio, pari a 1,247 euro al litro (1,24739). Un fatto positivo, attenuato, però, dalla forte preoccupazione che dalla prossima settimana possa esserci già un’inversione di tendenza, una speculazione collegata alla ripresa degli spostamenti iniziati proprio il 18 maggio” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Rispetto a settimana scorsa, su un pieno di 50 litri di carburanti si risparmiano appena 26 cent per la benzina e 27 cent per il gasolio. E’ una riduzione insignificante, anche se rispetto a cinque settimane fa, prima del crollo del greggio, il risparmio per un pieno è ora di 3.28 euro per la benzina e 3,41 euro per il gasolio” prosegue Dona.

“Certo il Governo dovrebbe anche affrontare il problema irrisolto delle troppe imposte sui carburanti, pari al 71,7% per la benzina e al 67,5% per il gasolio” conclude Dona.

 

Prezzo 13/04/20

(€/1000 litri)

Prezzo 11/5/20

(€/1000 litri)

Prezzo 18/5/20

(€/1000 litri)

Differenza

cent/litro

dal 18/5 al 11/5

Differenza

in euro

x pieno da 50 l

da 13/4 a 18/5

BENZINA 1.422,27 1.362,01 1.356,75 -0,526 -3,276
GASOLIO 1.315,60 1.252,79 1.247,39 -0,54 -3,4105

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mise

  

Dati 18 maggio 2020

PREZZO AL CONSUMO €/1000 litri ACCISA TOTALE IMPOSTE (Iva + accise) % IMPOSTE
BENZINA 1.356,75 728,4 973,06 71,7
GASOLIO 1.247,39 617,4 842,34 67,5

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mise