Usa. Trump, causa al Nevada su voto per posta. “I patrioti indossano la mascherina”

343

AgenPress –  Donald Trump ha annunciato in un briefing alla Casa Bianca che farà causa al Nevada contro la nuova legge che consente il ricorso del voto per posta per la pandemia. Una minaccia che aveva già ventilato su Twitter.  “Non penso che le poste siano preparate a gestire il voto per posta a novembre”, ha detto  in un briefing alla Casa Bianca, rivendicando  il diritto di firmare un ordine esecutivo sul voto per posta ma ha detto di non averlo ancora fatto. Il presidente ha lanciato una vera e propria offensiva contro il voto per corrispondenza, equiparandolo ai brogli.

“I patrioti indossano la mascherina”,  e’ il titolo di una e-mail a firma Donald Trump inviata ai suoi fan. Nel testo il presidente americano invita a indossarla contro la pandemia, con un dietrofront totale. “So che c’e’ stata qualche confusione intorno all’uso della mascherina, ma penso che sia qualcosa che tutti dobbiamo provare a fare quando non siamo in grado di mantenere la distanza sociale”.

“Non amo indossarla”, ammette Trump,  sottolineando pero’ che essa “potrebbe aiutarci a tornare al modo di vivere americano che molti di noi giustamente amavano prima di essere colpiti cosi’ terribilmente dal virus cinese”. “Il mio pensiero e’ che non abbiamo nulla da perdere e potenzialmente tutto da guadagnare, incluso il prossimo capitolo del nostro Paese, e tenere cose aperte, che siano le scuole o le attività’ economiche”.